001

Il dispositivo di telemedicina per valutare la qualità del sonno

002

Cos’è lo Sleep Monitor?

Il nuovo device Sleep Monitor permette una valutazione della qualità del sonno del paziente, evidenziando la presenza di apnee e ipoapnee.

L’esame permette uno screening del sonno a 3 derivazioni:

saturazione, flusso e battito.

Non tutti lo sanno ma il russamento può essere sintomo di un problema più grave, noto come sindrome delle apnee ostruttive del sonno.  Chi soffre di apnea può avere da 30 a 300 ostruzioni e conseguenti microrisvegli per notte: il risultato è un ciclo del sonno alterato con ingenti ripercussioni sulla salute e sulla qualità della vita.  Chi russa, nonostante trascorra un tempo sufficiente a letto, non si riposa e può essere cronicamente afflitto da cefalee ricorrenti, da spossatezza e colpi di sonno;  il risultato è uno stato di affaticamento quotidiano che si può ripercuotere sul rendimento al lavoro, sulla condotta di guida e sull’uso dei macchinari.

L’apnea è l’interruzione del respiro per un periodo di almeno 9 secondi. Durante l’apnea vi è un ridotto flusso di ossigeno ed un contemporaneo aumento dell’anidride carbonica.  Questo comporta un riflesso che determina la chiusura dei vasi arteriosi, con un aumento della pressione di circa il 25%.

Il nostro sonno è di qualità, ci svegliamo riposati o durante il giorno abbiamo cali di attenzione e mal di testa?  Per avere una risposta oggi si può utilizzare Sleep Monitor.

Come funziona lo Sleep Monitor:

-La sera prima di addormentarsi basterà indossare al polso il dispositivo, posizionare il saturimetro al dito indice ed inserire la piccola cannula nelle vie nasali

-Al risveglio, toglierai il dispositivo e lo riporterai presso la Nostra farmacia

-In pochi giorni il team di esperti del sonno Active Action rilascerà il referto: l’esame permette di verificare quante apnee si sono manifestate per notte.